Approfondimenti

Quando si sottoscrive un mutuo ipotecario, in genere, un po’ d’ansia legata al fatto che si dovranno pagare rate mensili per 20 o 30 anni sale, ed è anche normale! Tuttavia i dati ci dicono che sempre più italiani riescono ad estinguere il mutuo prima del tempo. Nello specifico sono circa 2,4 milioni i mutuatari italiani che sono riusciti a chiudere il debito contratto con la banca prima della sua naturale scadenza.

Il gap linguistico e la casa di proprietà sono i due principali motivi che inducono i manager italiani a restarsene in madre Patria, senza tentare la fortuna all’estero e senza quindi provare a conquistarsi una vita migliore con un più alto tenore di vita. L’Italia pullula di dirigenti che ambiscono all’estero, ma la stragrande maggioranza di queste persone non riesce a spiccare il volo un po’ perché intimorita dalla lingua inglese, che non conosce proprio bene, e un po’ perché scoraggiata dall’idea di dover abbandonare la casa di proprietà.

Se ci si ferma a guardare anche solo per un attimo gli annunci su Airbnb, si ha l’impressione che gli italiani vivano in case splendide, ampie, con una gran bella vista. Un’Italia incredibile. Un’Italia stile Instagram. La verità che si nasconde dietro tanto sfarzo, però, è tutt’altra: il nostro è un paese in cui le case non sono così belle e tanto meno da sogno, e a dirlo sono anche i dati che dimostrano appunto come l’Italia sia uno dei paesi in Europa con i tassi più elevati sia in termini di affollamento delle case sia in termini di disagio abitativo (laddove con disagio ci si riferisce allo stato pietoso di soffitti e infissi, allo stato inquinato dell’acqua corrente, e così via).

Gli italiani sono sempre più abituati a ricorrere ai servizi di intrattenimento erotico, anche quelli più estremi o sadomaso come le padrone al telefono, e lo sono perché la realtà dei fatti è triste ma evidente al tempo stesso: perché si sentono soli. C’è chi per sconfiggere la solitudine si rifugia nel gioco d’azzardo, chi nella televisione e chi finisce per addentrarsi nell’affascinante mondo adult. Perché la realtà è che per quanto non lo si voglia ammettere, gli italiani sono un popolo di persone sole.

Il Codacons di recente ha diffuso i dati inerenti il mercato della cartomanzia e posto in evidenza una realtà che molti di noi avevano constatato, ma che i numeri non avevano ancora del tutto appurato. Di cosa stiamo parlando? Ovviamente della continua ascesa di questo settore, che tra tarocchi, sibille e pendoli, sembra stia attirando un numero sempre maggiore di italiani.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi