Sempre più italiani chiamano i telefoni erotici a basso costo

by on

L’Italia è un paese di santi e predicatori, ma sotto sotto è anche un paese di trasgressori. D’altronde si sa che laddove c’è forte tradizione c’è anche forte trasgressione, e che dove vi sono molte regole finiscono col nascere degli istinti quasi rivoluzionari. Insomma, per decenni l’Italia si è fregiata del suo conservatorismo e della sua irreprensibilità, ma oramai quello che abbiamo sotto i nostri occhi è un Paese profondamente cambiato: è un Paese che ha riconosciuto importanti diritti civili e che ogni anno che passa si confronta con un nuovo tema, con un nuovo tabù da abbattere.

Non sorprende quindi che gli italiani siano tra i maggiori utilizzatori dei telefoni erotici a basso costo, ossia di quei numeri a pagamento che mettono in contatto uomini di ogni provenienza ed età con delle ragazze sensuali. Proprio l’Italia, quella fondata sulla famiglia tradizionale, sul ruolo del maschio e della femmina, del trio “Dio – Patria – Famiglia”, alla fine è quella che conta innumerevoli clienti degli 899 a luci rosse. Nonché lo stesso che ricorre assai frequentemente alla prostituzione di strada o ai rapporti sessuali con transessuali.

Insomma, siamo sempre stato un popolo ligio alle regole e ostaggio di una certa mentalità, e nell’ipocrisia siamo andati ad avanti a fare quello che in realtà ci andava di fare, in barba ai sistemi, alle costruzioni sociali e ai diktat religiosi. La grossa differenza tra ieri e oggi è che oggi se ne parla, mentre ieri si faceva finta di niente. Si ignorava nel vero senso del termine che potessero esistere realtà parallele di questo tipo.

Ma perché mai noi italiani, che in tutto il mondo veniamo definiti degli sciupafemmine, abbiamo bisogno di ricorrere a questo tipo di servizi? Molto semplicemente perché anche noi, così come tutti gli altri uomini del pianeta Terra, siamo fatti di carne, ossa e di un cervello (che sia pensante o no, è tutto da scoprire). In quanto tali è naturale che nelle varie fasi di vita ci ritroveremo ad affrontare difficoltà, disagi, incomprensioni, desideri e necessità.

Questi numeri riservati agli adulti possono esserci di aiuto magari quando ci ritroviamo single, e abbiamo quindi bisogno di un po’ di compagnia; ma possono rivelarsi utili anche quando stiamo vivendo una relazione che sembra non soddisfarci più come avremmo voluto. Alcuni uomini per esempio si rivolgono a questi centralini perché magari sono impegnati in una relazione dove il sesso è venuto meno o dove, più semplicemente, sta via via venendo a mancare la complicità con l’altra parte. Ci sono poi molti ragazzi che chiamano le linee erotiche per avere un primo approccio col gentil sesso, e capire meglio come relazionarcisi, come conquistare una donna, come farle vivere un’avventura sessualmente appagante, e così via.

Insomma, lì per lì può non sembrare, ma in realtà questi servizi, oltre che essere divertenti e trasgressivi, fanno leva su un’utilità che bene o male ci riguarda un po’ tutti quanti. Ecco quindi spiegato il perché anche in Italia i telefoni erotici vanno forte e continueranno ad avere un forte appeal.

Written by:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi